Omaggio a Gianni Rodari

Ricorrono cent’anni dalla nascita di Gianni Rodari ed oggi il Carnevale di Dicomano con la collaborazione dell’istituto comprensivo Dicomano, i disegni dei pannelli sono delle classi della scuola media, ha voluto rendergli omaggio, uscendo nella prima sfilata con un carro interamente dedicato ad i suoi personaggi.

Da decenni le sue storie ci raccontano ogni giorno una realtà ancora attuale, descrivendo, nella loro semplicità dei sentimenti ancora veri nei quali posiamo riconoscerci.

Sono storie moderne incarnate in una forma eterna quasi perfetta.

Sfilata del 09/02/2020

Tante sono le forme che Gianni Rodari ha saputo dare alla fantasia, tramite invenzioni che rimangono ad oggi insuperabili.

Le sue storie sono un piccolo tesoro per i lettori di ieri e di oggi, e una grande sorpresa che attende quelli di domani.

Filastrocca di carnevale

Carnevale in filastrocca,
con la maschera sulla bocca,
con la maschera sugli occhi,
con le toppe sui ginocchi:
sono le toppe d’Arlecchino,
vestito di carta, poverino.
Pulcinella è grosso e bianco,
e Pierrot fa il saltimbanco.
Pantalon dei Bisognosi
“Colombina,” dice, “mi sposi?”
Gianduja lecca un cioccolatino
e non ne da niente a Meneghino,
mentre Gioppino col suo randello
mena botte a Stenterello.
Per fortuna il dottor Balanzone
gli fa una bella medicazione,
poi lo consola: “È Carnevale,
e ogni scherzo per oggi vale.”

Gianni Rodari, Omegna, 23 Ottobre 1920 – Roma, 14 Aprile 1980

Se ve lo siete perso prossimo appuntamento domenica 16 febbraio in piazza della Repubblica per la seconda sfilata della 56° edizione del carnevale di Dicomano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...